ARCHIVIO FESTIVAL SIT




Shakespeare in Town! III edizione 2007 Un sogno di una notte di mezza estate

La Terza Edizione 2007 del Festival Shakespeare in Town! è dedicata a “Un Sogno di una Notte di Mezza Estate”, l’irresistibile commedia di William Shakespeare consacrata agli enigmi e ai riti delle metamorfosi. Dal 29 settembre al 28 ottobre Savona è occupata dagli eventi più diversi che esplorano le forme della trasformazione: tu con quali occhi guardi il mondo?
Il Festival Shakespeare in Town! 2007 è organizzato dalla Compagnia Teatrale Salamander, promosso dalla Regione Liguria, patrocinato dal Comune di Savona, e si realizza con il contributo della Regione Liguria, del Comune di Savona e della Fondazione De Mari e il sostegno di Tirreno Power.

Per la prima volta affrontiamo una delle commedie, forse quella più conosciuta e amata: un sogno di una notte di mezza estate. Prima di assistere allo spettacolo, avrete numerose e diverse occasioni di approfondire i temi del testo, e di riflettere su come metamorfosi, magia e inganni dipendano dai nostri punti di vista sul mondo.
Quest’anno infatti presentiamo un numero maggiore di eventi, copriamo più ampiamente il territorio cittadino (abbiamo persino il primo evento genovese!) e approfondiamo la collaborazione con tutte le più vive realtà culturali locali (scuola Cilea, Raindogs, nuovofilmstudio, libreria Ubik e il network editoriale genovainedita) e prestigiosi enti esterni come l’Università di Pisa.
Siamo orgogliosi della nostra crescita ed è bene cogliere l’occasione per ringraziare chi ha creduto in noi e ce lo ha permesso: la Regione Liguria, il Comune di Savona, la Fondazione DeMari e la Tirreno Power di Vado Ligure.


Programma degli eventi
 Gli eventi del  Festival sono a ingresso gratuito ad eccezione di “Cena delle Fate” e lo spettacolo “Un sogno di una notte di mezza estate”.
Per informazioni sugli eventi: 346.49 30 555 salamander@salamander.it  www.salamander.it

Sabato 29 settembre
PRESENTAZIONE DEL FESTIVAL
A cura di Marco Ghelardi.
Sala Rossa, Comune di Savona, ore 17.00
Appuntamento necessario per tutti coloro che ci seguono o che vogliono saperne di più sul Festival e sulla Compagnia Salamander. Condotto dal nostro direttore artistico, l’evento si annuncia ricco di sorprese. Che naturalmente non vi possiamo dire qui nella brochure. Però vi diciamo che ci sarà un rinfresco. Il resto lo scoprirete.

Seguira’ un rinfresco.


Martedi’ 2 ottobre
 LA MAGIA SVELATA
Stage di recitazione. Diretto da Edoardo Ribatto.
Savona, Raindogs, Via Chiodo 20 r. Inizio ore 20.30. Posti limitati.
Per iscrizioni: tel 346.49 30 555 salamander@salamander.it

Nel Sogno sei artigiani ateniesi decidono di celebrare le nozze del Duca Teseo con una rappresentazione teatrale. Seguendo il loro esempio, anche il Festival vuole dare la possibilità a chi vuole di cimentarsi con l’antica arte della recitazione, sotto la guida di uno dei più interessanti attori emergenti del teatro italiano. Lo stage è gratuito, ma i posti sono limitatissimi, e l’occasione è unica!

Edoardo Ribatto, genovese, classe 1974. Attore professionista dal '95, diplomato alla Civica Scuola D'Arte Drammatica Paolo Grassi di Milano, attualmente collabora col Teatro Dell'Elfo nel "Gabbiano " (di A. Cechov) e in "Angels in America (di Tony Kushner).

E’ richiesta per l’ingresso al locale la tessera ARCI. Per chi non l’ avesse, e’ possibile reperirla in loco.  


Giovedi’ 4 ottobre
GENOVAINEDITA
Presentazione del Festival e della traduzione.
Genova, Foyer Teatro della Tosse, ore 18.00.

Il Festival sbarca a Genova. Nel foyer del Teatro della Tosse, gli obiettivi le passioni e i risultati del Festival saranno esposti e discussi. Un’introduzione alla Compagnia Salamander e ai suoi progetti anche per il nostro pubblico genovese.


Venerdi’ 5 ottobre
CONFERENZA:L’IPNOSI

Con il Dott. Claudio Santi.
Savona, Accademia Musicale di Savona Ferrato-Cilea, Via Zara 5 ,ore 21.00.

In quest’anno contrassegnato dal tema del viaggio onirico non poteva mancare uno psicoterapeuta d’eccezione come l’esperto d’ipnosi Dottor Claudio Santi.
Un appuntamento imperdibile  per coloro che vogliono approfondire la propria conoscenza, un incontro per confrontarsi e per dare nuove risposte alle proprie domande su questa pratica.

Sabato 6 ottobre
DA ARDENA MORDOR: SHAKESPEARE E LA FANTASY

Conferenza con Prof.ssa Oriana Palusci e Prof. Carlo Pagetti.
Savona, Biblioteca Civica, ore 16.00

Grande poeta delle vere pieghe dell’animo, indagatore dei corridoi della realpolitik, assertore dell’arte come specchio alla natura, Shakespeare fu anche un cultore dei miti del folklore anglosassone che amava mescolare e ricomporre con amorosa cura (e il Sogno è uno dei frutti di questa passione). Da questo paradosso abbiamo preso lo spunto per conoscere meglio uno dei grandi fenomeni del nostro tempo, la letteratura fantasy, non come fuga nella vana illusione, ma come particolarissima lente per mettere a fuoco aspetti nascosti del nostro mondo. E siamo stati così fortunati da avere con noi due dei massimi esperti italiani del campo.

Carlo Pagetti insegna Letteratura inglese contemporanea e Cultura inglese presso l’Università degli Studi di Milano. Ha tradotto e introdotto la trilogia dell’Enrico VI di Shakespeare per i Grandi Libri Garzanti. Ha pubblicato monografie e saggi sul romanzo inglese e americano, sulla fantascienza e sull’immaginario scientifico, sul fantastico e sulla letteratura per l’infanzia. Ha recensito sulle pagine letterarie dell’Unità, della Stampa e del Manifesto. E’ il curatore dell’edizione completa delle opere narrative di Philip K. Dick presso l’editore Fanucci di Roma.

Oriana Palusci insegna Lingua inglese e Storia della cultura inglese presso l’Università degli Studi di Trento. Ha pubblicato volumi e saggi sulla scrittura femminile (Charlotte Bronte, Virginia Woolf, Doris Lessing), sull’utopia e la fantascienza (Terradilei, 1990) e sulla letteratura fantastica (J.R.R. Tolkien, 1983). Ha recentemente curato, assieme a C. Pagetti, il volume The Shape of a Culture. Il dibattito sulla cultura inglese dalla Rivoluzione industriale al mondo contemporaneo (Carocci, 2004) e Delicate Monsters: Literary Creatures of Wonder (2007).


Domenica 7 ottobre
 DREAMWORLD
Canzoni dal musical di “Un sogno di una notte di mezza estate” di Richard Link.
Con Richard Link, Wesley Hughes, Matthew Moxon, Jacqueline Tate, Marisa Boyton.

 Savona, Raindogs, Via Chiodo 20 r. Ore 22.00

DREAM WORLD
una commedia musicale intergalattica
musica di Richard Link, parole di Adam Sandel
versione concerto, diretta dal compositore.

Irriverente e surreale scorribanda nel genere fantascientifico, Dreamworld rielabora la trama del Sogno di Shakespeare trasferendo la vicenda sul pianeta Acteon, senza farci mancare navi spaziali, razze aliene e viaggi intergalattici. La musica gustosa e elengantemente scanzonata di Richard Link ci fa da cicerone attraverso questa anarchica rivisitazione del classico scespiriano.

Il compositore canadese Richard Link è conosciuto per la sua eclettica produzione musicale: dai musicals per bambini (Alice nel Paese delle Meraviglie) a quelli per adulti (Guardami risplendere), dalla musica sacra (più di sette diverse Messe cantate) a diverse canzoni jazz e pop tra cui La Lumbre de Amor segnalata al premio di composizione in memoria di John Lennon. Si è da poco trasferito a vivere a Londra e sta completando la composizione di tre nuovi musicals.

E’ richiesta per l’ingresso al locale la tessera ARCI. Per chi non l’ avesse, e’ possibile reperirla in loco.  

Giovedi’ 11 ottobre
FAVOLE
Film e incontro sulle Fate di Cottingley condotto dallo scrittore Luca Scarlini.
Savona, nuovofilmstudio, ore 21.00

“Favole” di Charles Sturridge. Con Florence Hoath, Elizabeth Earl, Peter O’Toole, Harvey Keitel.

La storia vera del mistero delle “Fate di Cottingley”. Nel 1917, in un mondo traumatizzato dalla Grande Guerra, due bambine fotografano nei boschi dello Yorkshire le fate loro amiche. Negli anni a venire la Gran Bretagna sara’ scossa dalla disputa sulla genuinita’ delle foto, con posizioni a sorpresa: Arthur Conan Doyle, il padre del razionalissimo Sherlock Holmes, si schiera a loro favore. Crediamo piu’ a una fotografia o ai nostri occhi? E i nostri occhi ci mostrano quel che c’e’ o quel che vogliamo che ci sia? Una vicenda che pone domande profonde sul modo in cui oggi abbiamo esperienza del mondo: il film la racconta con ricercata energia , sorretto da un sorprendente ed azzeccatissimo cast, nel quale spiccano il Conan Doyle di Peter O’Toole e l’Houdini di Harvey Keitel.

Luca Scarlini, scrittore,saggista, drammaturgo, traduttore, scrive su Alias del Manifesto e su
L'Indice. Tra i suoi libri, Equivoci e miraggi (Rizzoli), La musa
inquietante (Cortina), La paura preferita (Bruno Mondadori).
 
Venedi’ 12 ottobre
 CENA DELLE FATE
Convivio della fata Pepolina a palazzo Tinuviel alla luce del vespro.
Cena a tema. Ristorante L’Angolo dei Papi.
Savona, ore 20.30. Per prenotazioni tel. 019.854263

Ritorna l’atteso appuntamento della cena a tema al rinomato ristorante L’Angolo dei Papi.
Quest’anno il goloso menu’ ovviamente non poteva che ispirarsi al magico mondo delle Fate.
Alla Cena delle Fate potrete degustare originalissimi e prelibati piatti nati dalle mani esperte e creative dello Chef in collaborazione con l’esperta e ricercatrice Norma Torrisi Fubini che per l’occasione ci presentera’ le gustose portate.
Una cena per i palati piu’ esigenti, per i curiosi, per chi vuole trascorrere una serata speciale in compagnia e soprattutto per chi vuole percorrere questo viaggio incantato nel magico mondo delle erbe e delle spezie.


Sabato 13 ottobre
 IL NASO IMPOLVERATO DI GIALLO

Presentazione della traduzione di Marco Ghelardi di “Un sogno di una notte di mezza estate”.
Savona, Libreria Ubik, C,so Italia. Ore 17.00

Nell’ambiente consono e intimo della Libreria Ubik, il Festival dà la possibilità di scoprire i meccanismi e le tecniche dell’antica arte della traduzione. Arte nascosta e difficile, ma fondamentale: dalla Bibbia a Omero, le pietre d’angolo della nostra cultura sono state diffuse attraverso traduzioni.
Tradurre Shakespeare vuol dire tradurre poesia, e tradurre teatro. Due operazioni impossibili e insieme affascinanti, nei cui labirinti vi condurrà il nostro direttore artistico, alla sua terza traduzione scespiriana.
E scoprirete anche perché abbiamo deciso di intitolare l’evento “Il naso impolverato di giallo”.

Da ottobre la Libreria Ubik esporra’ una speciale sezione dedicata alle opere del Bardo e ai testi e alle traduzioni di Marco Ghelardi. 


Domenica 14 ottobre
 TURISTI PER CASA
Un percorso savonese con Simona Guarino e Mauro Bozzini.
Savona, partenza da Piazza del Duomo, ore 16.30

Due personaggi svagati indicano un percorso. Due improbabili guide turistiche? Fantasmi di un tempo che fu? Bugiardi  cronici?
Perché non dedicare un pomeriggio o anche solo una mezz’ora a scoprire  con occhi nuovi le consuete “stanze” della nostra vita?
Turisti per casa vuole essere un momento di narrazione che ci porti  a ripercorrere gli angoli della nostra città con occhi nuovi e fantasiosi.
Angoli dedicati a personaggi illustri appartenenti alla Storia ma anche teatro di tante piccole storie sconosciute ma non meno importanti per la vita di coloro che di lì sono passati.
E’ un modo per giocare ancora con la fantasia sui selciati della nostra quotidianità, su quei luoghi che sono stati e sono le  scenografie della nostra esistenza.
Per ritrovare dietro l’angolo il poeta celebrato ma anche l’ Illustre Sconosciuto alla prese con le proprie piccole vicende di grande Umanità nel gran teatro del mondo.
Perché ogni via sia un po’ di chi l’ha percorsa. 
  
Simona Guarino nasce a Savona e dal 1987 , anno del conseguimento del diploma alla Scuola di Recitazione del Teatro Stabile di Genova , svolge regolarmente attività di attrice nel teatro di prosa, nel cinema , in radio e in televisione.
Tra le varie esperienze lavorative collabora con: Teatro Stabile di Genova, Teatro della Tosse, Teatro dell’Archivolto, Teatro dell’Eliseo di Roma, Teatro Carcano di Milano, Teatro degli Incaminati di Milano, Teatro Vascello di Roma.
In televisione è stata presente in tre edizioni di Zelig (2000/2003) col personaggio di Gaia e nell’edizione 2004 di Superciro sempre su Italia 1. Nel 2005 partecipa a“ Zelig Off” col personaggio della manager Leonarda. Nel 2006 è con Maurizio Crozza in “ Crozza Italia”.
Ha partecipato alla fiction ”Un ciclone in famiglia” con Massimo Boldi  e nella sit-comedy “Casa e bottega” con Angela Finocchiaro e Enrico Bertolino.
Per il cinema ha lavorato con i seguenti registi :Neri parenti( “Fratelli d’Italia”), Carlo Vanzina( “ Barzellette” e “ In questo mondo di ladri”), Bruno Corbucci   (“ Classe di ferro”) e in “ Angeli con la pistola” con  Damiano Damiani.

Mauro Bozzini, attore, cantante e musicista. Nel 1986 Fonda la Compagnia Teatrale “BLOKO”. Tra le varie esperienze lavorative della Compagnia Bloko recita in  “SKLERO" di C. Lizza regia R. Trotta” e  "Natalia" di D. Macrì regia R. Trotta.
Nel 2005 partecipa alla Fiction TV  “48 Ore”, regia di E. Puglielli.
Voce Basso e Voce Baritono della Squadra di Canto Trallalero “Gruppo Spontaneo Trallalero” di Genova.

Sabato 20 ottobre
L’ARTE DELL’INGANNO

Lezione sulla regia teatrale tenuta da Sergio Maifredi.
Savona, Fortezza del Priamar, Sala della Sibilla, ore 17.00

Un evento imperdibile per approcciarsi all’arte della regia e per conoscere i segreti che stanno alla base di quel mondo di illusione che nasce e muore ogni volta sul palcoscenico. Un’arte che può farci vedere l’inaspettato e celare qualcos’altro di piu’ profondo.  Una lezione a carattere generale con un professionista della scena per capire meglio il mestiere della regia o semplicemente per dare una sbirciatina scostando il sipario su un’arte che vi incuriosisce.

Sergio Maifredi: Regista, organizzatore.
Direttore di Teatri Possibili Liguria
Vicedirettore del Teatro della Tosse di Genova dal 1997 al 2007.
Da molti anni segue come promoter i principali festival nazionali ed internazionali.
Dal 1999 è in giuria al Premio Hystrio della Città di Milano.
Negli anni accademici 2001/2002 e 2002/2003 è stato docente al Master di Architettura per lo Spettacolo dell’Università di Genova.
Tra gli ultimi spettacoli di prosa diretti: Notte Araba di Roland Schimmelpfennig e Signorina Julie di August Strindberg Teatro della Tosse (Genova), e Sei Personaggi in cerca d’Autore di L.Pirandello, Teatr Nowy di Poznan (Polonia).


Venerdi’ 19, sab. 20, ven. 26, sab. 27, dom. 28 ottobre
UN SOGNO DI UNA NOTTE DI MEZZA ESTATE
Di William Shakespeare
Tradotto e diretto da Marco Ghelardi.
Con Lisa Galantini, Federico Giani, Alberto Giusta, Massimo Malagugini, Stefania Pascali, Paolo Maria Pilosio, Mariella Speranza, Marco Taddei.
Assistente alla Regia: Simona Schito.
Organizzazione e Produzione: Sara Ravetta.
Scene e costumi: Martina Paolino, Serena Guglia.
Luci: Francesco Ziello.
Savona, Fortezza del Priamar, Sala della Sibilla. Ore 21.00
Repliche scolastiche: merc. 17, gio. 18, lun. 22, mar. 23, merc. 24, gio. 25 ottobre ore 10.00

Nato dalla penna di Shakespeare nel fertile 1595, l’anno di Romeo e Giulietta, il Sogno ha un rapporto enigmaticamente sovvertitore con i temi della sua tragedia sorella. All’interno di un ecosistema equilibrato nei due poli di caos e razionalità, i boschi e Atene, durante la notte più breve dell’anno i personaggi vengono trasformati nell’anima e nel corpo: disorientati e persi nella nebbia del sogno, si ritrovano al mattino cambiati. Potente asserzione delle ragioni della leggerezza che ritorneranno più di dieci anno dopo al termine della sua carriera, Shakespeare ha creato con il Sogno il suo testo più amato e rappresentato. Salamander ve lo ripropone, in un’edizione fresca e sorprendente. Seguiteci nei boschi di Atene!

Info Biglietteria
Prenotazioni: 346.49 30 555 salamander@salamander.it
Botteghino: orario e giorni di apertura  - mar. 16, merc. 17, gio. 18, ven. 19, mar. 23, merc. 24, gio. 25, ven. 26 ottobre dalle ore 17.00 alle ore 19.00. Presso il nuovofilmstudio, P.zza Diaz 46 r, Savona. Tel. 346.49 30 555 
In serata di spettacolo,il botteghino aprira’ dalle ore 20.00 presso la Sala della Sibilla, Fortezza del Priamar, Savona.

 


 




 

Versione senza grafica
Versione PDF


<<<  Torna alla pagina precedente


© Salamander 2017 - P.IVA/C.F 01421170091
Questo sito web fa uso di cookie tecnici 'di sessione', persistenti e di Terze Parti.
Non fa uso di cookie di profilazione.
Proseguendo con la navigazione intendi aver accettato l'uso di questi cookie.